BNL CONSENTE DI INVESTIRE LA LIQUIDITÀ DI OGNI ENTE SOTTOSCRIVENDO PRONTI CONTRO TERMINE E BENEFICIANDO DI UNA SERIE DI VANTAGGI:

  • disporre di un finanziamento a breve termine ad un tasso concorrenziale rispetto ad altre forme di investimento;
  • avere l’assistenza specialistica di BNL che si pone come venditore dei titoli dei clienti P.A. ed Enti.

I Pronti contro termine sono operazioni mediante le quali un soggetto vende “a pronti” (ovvero oggi) una determinata quantità di titoli o valuta e contestualmente si impegna ad acquistare “a termine” (ovvero ad una data stabilita), dalla controparte, un pari quantitativo di titoli della stessa natura ad un prezzo prestabilito. Per questo motivo si parla anche di “vendite con patto di riacquisto”. Per gli investitori le vendite con patto di riacquisto rappresentano, inoltre, operazioni di impiego a brevissimo termine ad un tasso sicuramente concorrenziale rispetto ad altre forme di investimento. Il loro rendimento deriva dalla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita degli stessi titoli.

BNL si pone generalmente quale venditore dei titoli nei confronti dei clienti P.A. ed Enti permettendo agli stessi, nel breve periodo, di ottenere rendimenti in linea o a condizioni vantaggiose rispetto al mercato. L’operazione ha durate predeterminate di uno, due, tre o sei mesi e i titoli oggetto dell’operazione sono generalmente titoli del mercato monetario (BOT, CCT, Titoli di Stato o obbligazioni con elevato rating con durata residua, al momento dell’acquisto, non superiore a dodici mesi).

SCOPRI ANCHE