BNP PARIBAS 2° BANCA NEL GLOBAL 100 MOST SUSTAINABLE CORPORATIONS

Nel 2018, BNP Paribas è entrata per il 4° anno consecutivo nella ristretta cerchia delle “Global 100 Most Sustainable Corporations”. Entrata per la prima volta in classifica nel 2015, BNP Paribas ha guadagnato 46 posti in 4 anni e occupa oggi il 36° posto. Il Gruppo registra nel 2018 una robusta progressione (6 posti in più rispetto al 2017) piazzandosi al 2° posto tra le banche internazionali.  Quest’anno, BNP Paribas si distingue in particolare nei settori delle attività con impatto positivo sulla società e sull’ambiente e nel campo delle pari opportunità. Il Gruppo viene inoltre riconosciuto come una delle rare banche ad avere incluso gli obiettivi di CSR nel calcolo della retribuzione variabile differita del suo key management, con un peso del 20% sulle condizioni di attribuzione.

Le classifica “Global 100 Most Sustainable Corporations” riunisce le 100 aziende mondiali più impegnate in favore dello sviluppo sostenibile, capaci di coniugare con successo responsabilità sociale e performance finanziaria. Per stilare la classifica, nel 2018, il magazine specializzato “Corporate Knights” ha analizzato 7.425 imprese rispetto ad altri player dei rispettivi settori, applicando 17 indicatori di performance. Corporate Knights è il “magazine per un capitalismo pulito” ma anche una società indipendente di ricerca e di consulenza in materia di investimenti, con sede a Toronto.

È il miglior piazzamento mai ottenuto da BNP Paribas dal suo ingresso nel ranking delle 100 aziende più sostenibili, nel 2015. Figurare in questa classifica di statura internazionale, come sola banca francese e seconda miglior banca sul piano internazionale, ci riempie di orgoglio. Questo balzo in avanti riflette gli sforzi realizzati da tutte le linee di business della Banca per conseguire gli obiettivi ambientali, sociali e di governance che ci siamo prefissati” ha dichiarato Laurence Pessez, BNP Paribas Group Global Head of Corporate Social Responsibility. 

BNP PARIBAS ANCORA UNA VOLTA NELL'INDICE GENDER-EQUALITY DI BLOOMBERG PER LE SUE INIZIATIVE SULLA PARITÀ DI GENERE

Per il terzo anno consecutivo, BNP Paribas figura nell'indice Gender-Equality di Bloomberg Financial Services, un chiaro riconoscimento delle azioni del Gruppo in questo campo. Lanciato nel 2016, l'obiettivo del BFGEI è fornire agli investitori e alle parti interessate dati aggregati e approfondimenti sulle politiche delle risorse umane delle imprese e il loro impegno a sostenere la parità di genere. BNP Paribas, attraverso la sua politica sulla diversità, è impegnata per l'eguaglianza professionale da molti anni. L'azione del Gruppo in questo campo include:

  • Impegno di alto profilo da parte del management per l'uguaglianza di genere, attraverso meccanismi come la campagna HeForShe delle Nazioni Unite e il Women’s forum.
  • Sforzi significativi per superare i "pregiudizi inconsci" ed evitare decisioni tendenziose durante i processi di reclutamento, promozione e compensazione.
  • Creazione di programmi di formazione/sensibilizzazione, sponsorizzazione del management e monitoraggio dell'uguaglianza di genere.
  • Supporto a network di dipendenti come l’associazione BNP Paribas MixCity con le sue 23 reti in tutto il mondo e la rete Happy Men in Francia.

Oggi il Gruppo ha un meccanismo di azione e monitoraggio che consente di compiere progressi anno dopo anno verso l'uguaglianza sui luoghi di lavoro e la parità di genere, in linea con l’impulso a creare un "buon posto di lavoro" e assicurare "l'apertura" - valori che formano parte del BNP Paribas Way.

I PIU' RECENTI RATING EXTRA FINANZIARI

L’obiettivo dell’analisi extra-finanziaria è la valutazione della politica ambientale, sociale e di governance (ESG) di aziende, Stati o di altri tipi di emittenti di titoli. In base ai risultati di tale analisi viene assegnato un rating che permette di mettere a confronto le pratiche ESG dei vari emittenti, quotati o non quotati.
Questo tipo di rating viene anche chiamato “rating dichiarativo”, rispetto al “rating sollecitato”, nella misura in cui il committente non è l’azienda ma l’investitore. Le agenzie di rating extra-finanziario sono infatti retribuite dagli investitori, che vogliono essere orientati nelle loro decisioni di investimento a lungo termine.

Informati anche sui rating finanziari di BNL e di BNP Paribas.

BNP PARIBAS MIGLIORE BANCA AL MONDO PER LA FINANZA SOSTENIBILE - EUROMONEY AWARDS FOR EXCELLENCE 2018

premio BNLBNP Paribas è stata nominata "la migliore banca al mondo per la finanza sostenibile" per il 2018 da Euromoney, magazine leader nel campo della finanza internazionale.
Nel conferire questo premio, Euromoney ha sottolineato i passi significativi compiuti da BNP Paribas per avere un impatto positivo sulla società, evidenziando in particolare la decisione del Gruppo di sospendere il finanziamento al petrolio e al gas non convenzionali e alle aziende che operano nella filiera del tabacco. Inoltre, alla fine del 2017, BNP Paribas ha stanziato 155 miliardi di euro per finanziare progetti che contribuiscono direttamente al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Jean Laurent Bonnafé, Amministratore Delegato di BNP Paribas ha dichiarato:

"Siamo lieti di essere stati riconosciuti da Euromoney nei loro premi annuali per l'eccellenza. In BNP Paribas mettiamo la finanza sostenibile al centro del nostro modello di business. Riteniamo che le banche abbiano un ruolo cruciale da svolgere, facendo leva sul la nostra posizione al centro dell'economia, al fine di riunire individui, imprese e investitori per indirizzare le risorse verso progetti che affrontino le principali sfide sociali e ambientali che la società deve affrontare".

Scopri di più

PREMIO BIBLIOTECA BILANCIO SOCIALE 2018

BNL è stata premiata con una menzione speciale nella categoria "Ambiente" per il Report di Sostenibilità 2017 per il proprio impegno nella selezione dei finanziamenti in settori sensibili (olio di palma, agricoltura, difesa, polpa di legno, nucleare e attività mineraria, ecc) e la loro esclusione in settori controversi (carbone, tabacco, gas e petrolio da fonti non convenzionali). Scopri di più

MILANO FINANZA GLOBAL AWARDS 2018

99BNL ha vinto il premio “Guido Carli” per il forte impegno verso i temi dello sviluppo sostenibile, dell’integrazione e dell’educazione finanziaria nell’ambito dei Milano Finanza Global Awards 2018,
manifestazione durante la quale sono state premiate le società e i personaggi del mondo bancario, finanziario e della comunicazione che hanno realizzato le migliori performance nel corso del 2017.

PREMIO SERR 2017

BNL vince il premio SERR della “Categoria Imprese” con il progetto “Riuso eco-solidale”, che ha riguardato la dismissione di 20.000 mq dei nostri arredi aziendali (equivalenti a circa 4 campi da calcio!) donati a oltre 100 associazioni no profit segnalate dai dipendenti.
La SERR è una call-to-action attraverso la quale ogni anno diverse categorie di proponenti (cittadini, imprese, istituti scolastici, associazioni, pubbliche amministrazioni) possono pensare e realizzare azioni volte a ridurre i rifiuti.
Il tema del 2017 è “Diamo una seconda vita agli oggetti”. In Italia, l’edizione 2017 ha visto ben 4.422 azioni registrate. Scopri di più sul progetto e sulle altre iniziative di economia circolare.

GRAN PREMIO SVILUPPO SOSTENIBILE 2017

gran premio sviluppo sostenibileBNL si è aggiudicata il premio “Gran Premio Sviluppo Sostenibile” come l'Istituzione Finanziaria che più sta contribuendo in Italia al raggiungimento dei Sustainable Development Goals dell'Agenda 2030 dell' ONU per lo sviluppo sostenibile.
E’ un premio riservato a banche, compagnie di assicurazioni e società finanziarie, promosso da Assosef (Associazione Europea Sostenibilità e Servizi Finanziari) con l'obiettivo di ingaggiare il sistema finanziario sui 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) dell’Agenda 2030 dell’ONU, affinché queste con i propri servizi/prodotti, modelli e pratiche di business siano un motore propulsivo della cultura e dell’economia sostenibile.
Il Comitato Scientifico di Assosef, presieduto dal Prof. Giovannini Portavoce dell'ASVIS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, ha esaminato attraverso 4 criteri di valutazione le attività relative agli SDGs di 26 tra le principali banche, assicurazioni e società finanziarie. 

BNL Gruppo BNP Paribas si è aggiudicata il Gran Premio per la profonda convinzione nelle strategie di Sviluppo Sostenibile e per la ricchezza di iniziative messe in campo che coprono  la quasi totalità dei Global Goals. Una prospettiva che sia a livello domestico che internazionale apre nuove dimensioni per la creazione di valore, l'innovazione  e la competitività. Questa la motivazione ufficiale con cui il Comitato Scientifico ha assegnato il Premio:

BNL Gruppo BNP Paribas ha dimostrato di avere piena e significativa consapevolezza della necessità di integrare nella propria strategia e nella declinazione operativa i Sustainable Development Goals. Questa consapevolezza si concretizza anche nella rendicontazione attraverso il bilancio di sostenibilità dove si può rilevare come quasi tutti i 17 SDGs sono attivamente affrontati con azioni durature. Il Comitato Scientifico ha apprezzato particolarmente l’impegno profuso con riferimento agli obiettivi di lotta alla povertà e di riduzione delle disuguaglianze, di attenzione all’uso delle risorse idriche e naturali ed il sostegno alle comunità locali sostenibili, anche con l’attivazione dei propri dipendenti come volontari. Una menzione particolare la vogliamo affidare alle azioni nell’ambito del microcredito, della social impact finance e della finanza associata a progetti ambientali, nei quali la Banca ha dimostrato l’attenzione alla promozione di strumenti bancari con esplicito orientamento verso la sostenibilità economica, ambientale e sociale.

UNIVERSUM AWARDS

universum awards BNLSecondo una survey di Universum, agenzia internazionale specializzata in Employer Branding, condotta su circa 39.000 studenti di 44 Università italiane e 130 Aree di studio, BNL Gruppo BNP Paribas è al 3° posto tra gli Italy’s Most Attractive Employers categoria Italian Banks 2017.

Secondo una survey di Universum, agenzia internazionale specializzata in Employer Branding, BNL Gruppo BNP Paribas è al 3° posto tra gli Italy’s Most Attractive Employers categoria Italian Banks 2017. La ricerca, giunta alla 14a edizione, ha registrato la partecipazione di quasi 39.000 studenti di 44 università che si occupano di Business, Ingegneria e Scienze Naturali, Studi Umanistici, Giurisprudenza e Medicina.

 

Creata per individuare le aspirazioni di carriera e le preferenze dei futuri talenti, la Survey dei “100 Most Attractive Employer d’Italia” individua i datori di lavoro più ambiti basandosi esclusivamente sulle risposte raccolte.

PREMIO LE FONTI

redazione le fontiLeader in Innovazione e Gestione delle Risorse Umane: BNP Paribas in Italia vince il prestigioso premio "Eccellenza dell’Anno" assegnato da Redazione LE FONTI alle migliori eccellenze italiane nel settore finanziario, industriale e professionale.

Un grande riconoscimento che premia BNP Paribas per “aver puntato su progetti pionieristici capaci di attrarre le nuove generazioni” e per “l’eccellenza del team e la capacità di organizzare eventi interattivi, con prove di recruiting innovative, e per il valore istituzionale dei Recruiting Day e degli Ambassador.”