BNL Gruppo BNP Paribas sostiene anche nel 2021 la manifestazione “Libero Cinema in Libera Terra”, la rassegna itinerante contro la criminalità organizzata, che da luglio ad ottobre, porta le opere cinematografiche direttamente nei luoghi confiscati alle mafie.

Per il 12° anno consecutivo BNL supporta l’iniziativa confermando l’impegno della Banca sia in ambito sociale che in favore dello sviluppo dell’industria cinematografica.

Libero Cinema in Libera Terra è un’iniziativa promossa e creata da Cinemovel Foundation e Libera, l’associazione fondata da Don Ciotti che, dal 1995, combatte in prima linea le mafie e la criminalità organizzata. La manifestazione si propone di promuovere pratiche di legalità e giustizia attraverso la conoscenza e la diffusione di film d’autore dimostrando come, attraverso l’arte e la cultura, si possa costruire un futuro di giustizia sociale.

Anche l’edizione 2021 del Festival, a causa della persistente emergenza sanitaria, coniugherà reale e virtuale, alternando momenti in presenza ed altri on-line ma mantenendo l’obiettivo di raggiungere un sempre maggior numero di persone. Già nel 2020 si era sperimentato con successo l’utilizzo delle piattaforme digitali, attraverso quel grande spazio definito dell’OnLife, dove condividere film, dibattiti, eventi, che lo scorso anno hanno registrato oltre 60.000 spettatori e 100.000 visualizzazioni.

Il primo appuntamento del Festival sarà la Festa Mobile, presentazione ufficiale della manifestazione, con la partecipazione di don Luigi Ciotti. La manifestazione proseguirà poi tra luglio e settembre in giro per l’Italia.

Tema dell’edizione 2021 sarà diritti al nuovo mondo declinato intorno al comune fil rouge proiezioni sui muri. Per ogni tappa del tour è previsto un evento con film, performance, incontri con autori, registi e protagonisti della vita sociale, culturale ed economica del nostro Paese.
Le opere selezionate affronteranno con linguaggio innovativo i temi principali legati alla difesa dei diritti umani e il sostegno ai valori morali e sociali che ispirano le comunità più avanzate.

L’attenzione di BNL al cinema è anche sul web, con il portale welovecinema.it dedicato a chi il cinema “lo fa, lo ama e lo racconta”, sulle pagine social Facebook (facebook.com/WeLoveCinemaITA) e Twitter (@WeCinema).