Dal 14 al 24 ottobre Roma torna ad essere protagonista del panorama cinematografico internazionale con la 16^ edizione della Festa del Cinema di Roma di cui BNL si conferma Main Partner.

The Eyes of Tammy Faye (Gli Occhi di Tammy Faye) diretto da Michael Showalter, è il film di apertura. Basato su una storia veramente accaduta nell’America tra gli anni Settanta e Ottanta, il film narra la straordinaria ascesa, caduta e redenzione della telepredicatrice Tammy Faye Bakker, interpretata da Jessica Chastain che insieme al marito ha fondato il più importante network televisivo religioso statunitense.

Il 2021 sarà anche un anno al femminile con 22 registe donne che animeranno la festa provenienti da ventidue Paesi diversi.

23 i film e documentari che comporranno la Selezione Ufficiale tra cui l’adattamento del pluripremiato romanzo L’Arminuta di Donatella Di Pietrantoni , C’mon C’mon di Mike Mills un commovente dramma familiare con un Joaquin Phoenix in grande forma e Promises con Pierfrancesco Favino e Jean Reno.

Tra gli Eventi Speciali due serie molto attese: Vita da Carlo di Carlo Verdone, la comedy in 10 puntate in cui Verdone si racconta senza filtri e A casa tutti bene di Gabriele Muccino a cui si aggiunge il lungometraggio di Sergio Rubini sui Fratelli De Filippo.

Nella sezione Tutti ne parlano il dramma familiare Mothering Sunday con Olivia Colman e Josh O’Connor e tra gli Omaggi il docufilm di Edoardo Leo: Luigi Proietti in arte Gigi, dedicato al grande attore recentemente scomparso.

Special guest di questa edizione Tim Burton e Quentin Tarantino che riceveranno il premio alla carriera.

Ricca di presenze anche la sezione Incontri che vede la presenza di Jessica Chastain, Marco Bellocchio, Claudio Baglioni, Alfonso Cuaron, Luca Guadagnino, Ligabue e Fabrizio Moro, i fratelli Manetti, Frank Miller, Zerocalcare, Zadie Smith e Joe Wright.

 

ALICE NELLA CITTA’

Nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, BNL Gruppo BNP Paribas rinnova il suo sostegno ad Alice nella Città la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema dedicata alle giovani generazioni, giunta alla XIX^ edizione.

Diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini e organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma, la manifestazione  è realizzata in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma e l’Auditorium della Conciliazione che per la prima volta mette a disposizione i i suoi spazi per accogliere il programma ufficiale del festival.


Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma di anteprime assolute, film, documentari e cortometraggi, esordi alla regia, conferme originali e presenze internazionali di grande richiamo come con Johnny Deep.
Tra i film in concorso Anima bella di Dario Albertini, unico film italiano della sezione, che racconta una delicata storia di adolescenti con uno sguardo profondo e autentico sui rapporti familiari, Belfast di Kenneth Branagh, un viaggio nella memoria in racconto

autobiografico nell'Irlanda del Nord della fine degli anni '60, con un cast di interpreti d’eccezione: Judi Dench, Jamie Dornan, Ciaran Hinds e l'esordiente Jude Hill e Belle, il nuovo film di Mamoru Hosoda il famoso regista di animazione riconosciuto a livello mondiale. La storia ci porterà in un mondo dalla tecnologia completamente immersiva e nella doppia vita di una studentessa liceale di 17 anni.

La rassegna si completa con 10 opere del Concorso Young Adult, 4 film Fuori Concorso, 4 proiezioni speciali nella sezione Panorama Italia dedicata alle giovani promesse del nostro cinema; 8 Eventi Speciali ai quali si

aggiunge la selezione di Sintonie realizzata in collaborazione con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e con la Berlinale. Chiudono il programma 3 serie tv, 4 restauri e 20 cortometraggi.

BNL E LA FESTA SUI SOCIAL

L’attenzione della Banca per il cinema prosegue anche sul web, con il portale welovecinema.it dedicato a chi il cinema “lo fa, lo ama e lo racconta” e le pagine social Facebook (facebook.com/WeLoveCinemaITA) con circa 320 mila fan e Twitter (@WeCinema) con circa 70 mila follower oltre l'account @bnl_pr su Twitter.

Foto Auditorium AGR Press